Da noi anno dopo anno torna il Biscotti Party: con le nostre amiche si ride, si chiacchiera, si cuociono i biscotti, si modellano, si decorano, cantando e ovviamente sgranocchiando qualcosa. Ai nostri leggendari Biscotti Party l’atmosfera è sempre grandiosa. Perché tutti si divertano dall’inizio alla fine in tutta tranquil lità, abbiamo pensato di proporre qualche suggerimento per il successo dell’iniziativa. Ci auguriamo che quest’anno possiate organizzare un divertente Biscotti Party in compagnia destinato a diventare un appuntamento immancabile nel periodo pre-natalizio.

1. Programmare bene è fondamentale!

Prioritario prima ancora di cominciare: riordinare e ricavare molto, molto spazio. Anzitutto in cucina e sui tavoli, per far raffreddare teglie e griglie. Poi, ovviamente, anche in frigorifero, per l’impasto e per gli ingredienti. Il nostro suggerimento: tenere a disposizione un numero sufficiente di taglieri di legno o di tavolette simili su cui poter appoggiare le teglie roventi. Non dimenticate di dare un’occhiata anche in dispensa. Avete carta da forno, pennelli, carta casa ecc. a sufficienza e a portata di mano? Guanti da forno e grembiuli da cucina? Meglio controllare!

2. Mix di ricette

Niente è più noioso di quattro tipi di milanesini. Chiediamo quindi a ogni ospite di inviare in anticipo la sua ricetta preferita e di procurarsi tutti gli ingredienti per l’impasto. Così la varietà sarà assicurata e ci saranno biscotti per tutti i gusti.

3. Organizzare le postazioni

Noi organizziamo delle postazioni e deleghiamo ai nostri ospiti importanti compiti: c’è chi deve impastare, spianare la pasta, assaggiare l’impasto (tutti ), forare i biscotti, decorarli, cuocerli, assaggiare il risultato (di nuovo tutti ), confezionare i sacchettini, ci sono il DJ della playlist natalizia, gli addetti a mescere vino o il tè, ecc. Naturalmente la rotazione deve essere corretta, in modo che ogni ospite possa fare tutto una volta

4. Take it easy!

Le postazioni servono a mantenere l’ordine e a ridurre al minimo l’affollamento in cucina, la confusione attorno al mixer, il continuo scambio tra sale e zucchero e le bombe di farina, ma un po’ di caos e di divertimento ci vuole. Dopo l’ultimo ciclo in forno si riordina tutti insieme. Se ciascuno mette in ordine, è tutto a posto in un lampo.

5. Sharing is caring!

Intanto i biscotti si sono raffreddati ed è arrivato il momento di un’equa distribuzione. Ciascuno riempie la sua scatola di biscotti ben decorata e se la porta a casa. E siccome tutto questo lavoro fa venire appetito, alla fine è necessario mangiare come si deve. Per controbilanciare l’eccesso di zucchero ci vuole qualche cosa di salato. A noi piace una bella minestra di verdura, che si può tranquillamente preparare in anticipo e che basta scaldare. Da accompagnare con del pane croccante, mhhh.

Suggerimenti croccanti Suggerimenti croccanti

A dire il vero, se si parla di biscotti non conta né la loro forma, né come si chiamano: i biscotti riscuotono sempre un gran successo. Nella maggior parte dei casi queste piccole bontà si preparano con semplicità e possono essere elegantemente decorate. Ecco un paio di suggerimenti su come preparare delle personalissime delizie.

Glassatura

Tra poco è Natale! La glassatura di zucchero e cioccolato è ideale per decorare i biscotti a piacimento e trasformare un dolcetto monotono e insignificante in bontà divertenti che saltano agli occhi.

Aroma

Molti biscotti come i Sablés possono essere vivacizzati con varie spezie come la menta, il cardamomo, la noce moscata, la vaniglia o lo zenzero. I petali secchi donano al biscotto un aspetto festoso e allegro. Basta solo aggiungere gli ingredienti nell’impasto una volta finito e conservarne un paio come decorazione alla fine della cottura.

Il regalo

Dedicare a qualcuno un piccolo regalo, addolcirgli la giornata oppure dire semplicemente grazie senza grande cerimoniosità è molto semplice: questi piccoli orsacchiotti sono adatti per essere impacchettati come piccolo regalo in carta da forno. Sono perfetti anche per i compleanni dei bambini e come segnaposto.

Raspature

Anche la cioccolata o la noce di cocco grattugiata sono adatte come decorazione e per completare il gusto. Si prestano anche tutte e due insieme. Ci sono molte golosità che possono essere grattugiate o spezzettate. Cosa ne dite di arachidi o mandorle, di mirtilli secchi, buccia di limone oppure – perché no – pepe rosa? La gioia di sperimentare non conosce frontiere. 

Sue e Sibylle: Comme Soie
Sue e Sibylle: Comme Soie
Le due amiche adorano cucinare e sono sempre alla ricerca di nuove e bellissime idee.

0 commenti

Commento sui social come:
La prima volta che scrivi un commento su Fooby seleziona un soprannome.

Il tuo commento è stato salvato e sarà pubblicato a breve.

Effettua il login.

Ora con il tuo ID Supercard puoi accedere a FOOBY in modo semplice e veloce, utilizzarne tutte le funzioni e coglierne i vantaggi.

Seleziona i libri di cucina:

Questo ricettario esiste già.

Vuoi rimuovere completamente questo contenuto?

Sei sicuro/-a di voler rimuovere questi contenuti dai tuoi ricettari?

Salvataggio avvenuto con successo!