Il sedano: tutte le varietà

Associ il sedano soltanto ai lunghi, deliziosi, gambi verdi? Questa, tuttavia, non è che solo una delle tre varietà di sedano conosciute in cucina. Sono tutte caratterizzate dalla presenza di clorofilla e dal tubero di diverse dimensioni a seconda della tipologia di pianta. Il sedano rapa è la varietà con il tubero più sviluppato, cresce parzialmente sopra il livello del terreno e appartiene botanicamente alla famiglia delle rape. Il sedano da coste presenta gambi spessi e lunghi, è conosciuto anche con il nome di sedano bianco e ha un piccolo tubero, simile a quello del sedano da taglio, detto anche sedano verde o sedanina. Quest’ultimo somiglia al prezzemolo ed è utilizzato quasi esclusivamente come condimento.

Food Facts Food Facts

Il sedano (sedano rapa)

Famiglia Sedano (Apium)
Calorie 30 kcal per 100 g
Valori nutrizionali 2,4 g di carboidrati, 5,0 g di fibre, 0,3 g di grassi, 1,5 g di proteine per 100 g
Stagionalità reperibile tutto l’anno
Conservazione in un luogo fresco, al riparo dalla luce, a una temperatura compresa tra i 10 e i 12° C
Durata diverse settimane

Informazioni sul sedano

Il sedano appartiene alla famiglia delle Apiacee. È una pianta erbacea selvatica a ciclo annuale e preferisce terreni salini. Le specie citate precedentemente vengono coltivate appositamente per l’uso culinario. Il sedano selvatico era noto persino nell’antico Egitto e pare fosse molto usato anche nell’antica Grecia. Oggi è diffuso in tutto il mondo; la coltivazione del sedano ha tuttavia origini nelle zone del Mediterraneo.

Di regola, la semina del sedano rapa e del sedano da coste deve essere fatta a febbraio o a marzo. Il tempo di raccolta inizia a giugno e prosegue fino a ottobre. Il sedano rapa si mantiene molto a lungo, se conservato in un luogo fresco, come in una cantina, mentre il sedano da coste dovrebbe essere tagliato e preparato fresco, o congelato in piccole porzioni.

Come pulire il sedano

Le varietà di sedano sono tutte diverse tra loro, così come è diverso il metodo che bisogna seguire per pulirle. Pulire le verdure prevede, infatti, gesti diversi a seconda del tipo di alimento che bisogna preparare. Con un coltello da cucina piuttosto grande, taglia via dal tubero del sedano rapa tutte le parti sporgenti. Poggia il sedano sul tagliere, avendo cura che sia in una posizione stabile, e procedi a eliminare la scorza. Dopo aver tagliato tutte le parti scure, lava il sedano rapa con acqua corrente. Ricorda di non gettare le parti ricche di clorofilla: se ben pulite e sminuzzate, si prestano molto bene per insaporire zuppe e minestroni, proprio come il sedano da coste.

Anche il sedano da coste deve essere pulito con attenzione: elimina le radici, lava e poi tampona con cura il gambo e le foglie. Ora rimuovi le parti più verdi e sminuzza la parte restante. Prima di procedere al taglio, però, sfila dal sedano le fibre più dure, filamentose e poco piacevoli al palato. Per questo scopo, utilizza un pelapatate oppure un coltello ben affilato.

Preparare il sedano in modo creativo: ricette gustose

Puoi gustare senza alcun pensiero sia il sedano rapa, che quello da coste, che quello da taglio: questa verdura aromatica, infatti, ha un basso contenuti di grassi e di carboidrati e per questo è adatta sia a una dieta povera di grassi, che a una low-carb. Il gambo del sedano da coste è squisito anche da crudo, ad esempio con un intingolo a base di formaggio fresco o di hummus. Con la cottura in umido nel wok, invece, è squisito se aggiunto a una padellata di verdure di ispirazione asiatica. Il sedano rapa è utilizzato spesso nel brodo o nelle zuppe poiché conferisce a queste pietanze il suo tipico sapore fresco, ma puoi preparare anche un delizioso puré di sedano rapa. Questa verdura è anche un’ipocalorica alternativa alle patate, come contorno per il pollo o per il salmone.

Ricette adatte

Consigli adatti

Contenuti adatti

Effettua il login.

Ora con il tuo ID Supercard puoi accedere a FOOBY in modo semplice e veloce, utilizzarne tutte le funzioni e coglierne i vantaggi.

Seleziona i libri di cucina:

Questo ricettario esiste già.

Vuoi rimuovere completamente questo contenuto?

Sei sicuro/-a di voler rimuovere questi contenuti dai tuoi ricettari?

Salvataggio avvenuto con successo!