Bündnerfleisch Story

Silvana mi saluta e mi stupisco subito della sua giovane età. Ha solo un paio di anni più di me, la giovane grigionese, e gestisce già la sua azienda agricola. Ammette che non potrebbe immaginarsi la sua vita diversamente, ma racconta anche che non avrebbe mai pensato di ritrovarsi a 23 anni un’azienda sulle spalle; d’altronde non poteva immaginare che il padre sarebbe venuto a mancare così all’improvviso. Le brillano gli occhi quando mi parla della decisione più difficile della sua vita. Temeva di non avere abbastanza esperienza, ma non ha mai messo in discussione che il suo destino fosse su quelle montagne. Per lei vivere in fattoria è un sogno. E grazie al sostegno della famiglia si destreggia con facilità nel proprio lavoro, cosa che io personalmente trovo ammirevole. E non si fa certo mancare il divertimento: ama andare ai festival open air e uscire insieme agli amici, come del resto anch’io.

Zona remota di montagna
Nadia setaccia questa zona remota di montagna in cerca di prelibatezze per i suoi piatti. 
Nadia Damaso e Silvana Casaulta
Nadia e Silvana sono molto diverse, ma nonostante questo tra le due giovani c’è un’intesa perfetta.
La carne la mangio quando so da dove proviene l’animale e come è stato allevato.

Nadia Damaso

Personalmente preferisco rinunciare alla carne, ma quando so da dove proviene l’animale e come è stato allevato, posso fare un’eccezione. Nella fattoria di Silvana gli animali vengono allevati in condizioni davvero ideali: mangiano solo erba e fieno dei suoi pascoli e stanno molto all’aria aperta, dove scorrazzano liberi. Silvana mi racconta che lei non potrebbe mai rinunciare alla carne. Ammette però anche che il suo consumo diminuirebbe molto se non fosse lei stessa a produrla.

Silvana e Nadia si godono il panorama sulla valle
Dalla stalla Silvana e Nadia si godono il panorama sulla valle.

Lo stato d’animo in cui mi trovo quando visito la stalla con Silvana e ascolto le sue parole mi permette di trarre l’ispirazione giusta per le mie creazioni. Lei vuole sapere da dove vengono le idee per i miei piatti e io le racconto che le ricette migliori mi sono venute in mente facendo jogging. Quando corro nel bosco immersa nei miei pensieri, il mio corpo viene pervaso da colori e immagini che si trasformano in composizioni e quando succede devo provare a realizzarle immediatamente. Allora propongo di preparare una piccola merenda insieme.

Sono così golosa di carne secca dei Grigioni che voglio assolutamente usarla per i miei antipasti: croccanti tortillas integrali con crema di avocado e champignon arrostiti al timo, accompagnati da sottilissime striscette della carne secca dei Grigioni di Silvana. Ringrazio per questa bontà genuina e riparto per il mio viaggio alla scoperta dei Grigioni. A revair!

Nadia prepara la merenda
Nadia prepara la merenda per lei e Silvana.

Ricette adatte

Consigli adatti

Contenuti adatti

Nadia Damaso-Eat better not less
Nadia Damaso-Eat better not less
Eat better not less! Perché mangiare bene rende felici.

0 commenti

Commento sui social come:
La prima volta che scrivi un commento su Fooby seleziona un soprannome.

Il tuo commento è stato salvato e sarà pubblicato a breve.

Effettua il login.

Ora con il tuo ID Supercard puoi accedere a FOOBY in modo semplice e veloce, utilizzarne tutte le funzioni e coglierne i vantaggi.

Seleziona i libri di cucina:

Questo ricettario esiste già.

Vuoi rimuovere completamente questo contenuto?

Sei sicuro/-a di voler rimuovere questi contenuti dai tuoi ricettari?

Salvataggio avvenuto con successo!