Tutto quello che c’è da sapere sulla radice di prezzemolo

Se prezzemolo è un’erba aromatica molto diffusa nella cucina dell’Europa centrale, la radice di prezzemolo è invece ancora sconosciuta, ai cuochi meno esperti. Eppure questa radice ha un sapore delicato, da impiegare in tante ricette. La radice di prezzemolo ha origine in Europa centro-settentrionale, cresce infatti al meglio nelle zone a clima temperato. In ogni modo oggi è diffusa in tutto il mondo e viene coltivata anche nelle serre. La semina di questa pianta erbacea, che preferisce terreni sabbiosi, avviene generalmente fra marzo e aprile, mentre la raccolta ha inizio nel mese di ottobre. La radice di prezzemolo sopporta bene le basse temperature ed è per questo una tipica verdura invernale.

La radice di prezzemolo è denominata anche prezzemolo da radice ed è una sottospecie del prezzemolo, costituita da una radice ingrossata e allungata, simile a una rapa. All’esterno appare di un colore tendente al giallo, mentre all’interno presenta una polpa bianca: questa verdura è del tutto simile alla pastinaca. Ciononostante la parte superiore della radice di prezzemolo è più sottile e l’attaccatura delle foglie si curva leggermente verso l’alto, al contrario di quanto succede nella pastinaca. Le due verdure sono molto differenti in quanto a gusto: la pastinaca ha un sapore dolce, leggermente acidulo, mente la radice di prezzemolo sprigiona tutta la freschezza del prezzemolo.

Food Facts Food Facts

La radice di prezzemolo 

Famiglia Petroselinum
Calorie 55 kcal per 100 g
Valori nutrizionali 8,0 g di carboidrati, 4,3 g di fibre, 0,6 g di grassi, 2,3 g di proteine per 100 g
Stagionalità da ottobre a febbraio
Conservazione in frigorifero oppure in cantina ad una temperatura compresa tra i 10° e i 12° C
Durata da 1 settimana a 6 mesi, a seconda delle modalità di conservazione

La radice di prezzemolo non teme il freddo

La radice di prezzemolo ha la sua stagionalità in inverno ed è per questo che è meglio conservarla a basse temperature, preferibilmente tra zero e due gradi. Se dunque, il tuo frigorifero è dotato di un reparto a zero gradi, questo sarà il posto ideale dove conservare la tua radice di prezzemolo. In alternativa puoi riporla in una cassetta di legno ricoperta di sabbia o di terra e poi conservarla in cantina: in questo modo la radice resterà fresca per circa sei mesi.

È consigliabile avvolgere le radici di prezzemolo già pulite in un panno umido, da sostituire regolarmente. Una volta riposte in frigorifero, queste possono essere conservate per circa tre settimane. Le radici di prezzemolo sono andate a male se non sono più croccanti e di consistenza solida, ma se risultano gommose e morbide. Al supermercato l’ideale è scegliere le radici più piccole poiché la loro polpa risulta più aromatica, tenera e saporita.

La radice di prezzemolo: ricette per una cucina invernale raffinata e aromatica

Preparare la radice di prezzemolo è davvero semplice e il procedimento è simile a quello che si segue per le carote. In primo luogo, pulisci bene il tubero passandolo sotto il getto dell’acqua corrente e rimuovi le parti verdi, ma non gettarle via: potresti utilizzarle come condimento. Successivamente pela la radice di prezzemolo con un pelapatate e tagliala poi a fettine o a dadini; potresti anche non affettarla affatto e lasciarla intera, specialmente se la desideri glassare con dello zucchero o del miele e creare così un ottimo contorno per la carne.

Per preparare un piatto gustoso a base di questa verdura, taglia le radici a pezzettini o in fettine sottili e usa la tecnica della cottura in umido utilizzando un po’ di brodo vegetale. Aggiungendo una noce di burro, una presa di zucchero e un po’ di prezzemolo otterrai un aroma speciale. La radice di prezzemolo è ottima anche nelle zuppe, nel consommé, poiché ne esalta il sapore; oppure passata, per una vellutata invernale. Che sia ridotta a purea o usata come aroma per il minestrone, fa sempre una bella figura: è tempo che la radice di prezzemolo trovi posto anche nella tua cucina!

Ricette adatte

Consigli adatti

Contenuti adatti

Effettua il login.

Ora con il tuo ID Supercard puoi accedere a FOOBY in modo semplice e veloce, utilizzarne tutte le funzioni e coglierne i vantaggi.

Seleziona i libri di cucina:

Questo ricettario esiste già.

Vuoi rimuovere completamente questo contenuto?

Sei sicuro/-a di voler rimuovere questi contenuti dai tuoi ricettari?

Salvataggio avvenuto con successo!