Panini per la colazione con spelta

Panini per la colazione con spelta

tempo totale: 7 h 50 min. | preparazione: 20 min.
vegano, senza lattosio
Valori nutrizionali / pezzo: 309 kcal
, Grassi: 8 g
, Carboidrati: 47 g
, Proteine: 12 g

Semplicemente divini. Forse proprio per quel leggero sapore di grano saraceno che li contraddistingue. Particolarmente croccanti grazie ai semi con cui vengono preparati, appena sfornati sono un’irresistibile prelibatezza. A dire il vero non impazzisco per il pane: preferisco il müesli, ma per questi panini potrei scalare le montagne. Spalmateli con il burro nocciola, la marmellata di semi di chia e lamponi, la composta di frutta o con quello che preferite. Se pensate che i panini possano risultare poco morbidi per i vostri gusti, vi consiglio di preparare due pagnotte più grandi. Impastate bene in modo che la pasta incorpori sufficiente aria, altrimenti rischiate di sfornare pane duro come le pietre (a me è già successo)! Per ottenere un pane fragrante dalla crosta croccante e l’interno morbido non lasciate i panini in forno troppo a lungo. Buon appetito!

Ci vogliono

8 pezzo

Nota:


Attenzione: se modifichi tu le quantità, la ricetta potrebbe non riuscire alla perfezione. Le quantità e i tempi di cottura degli ingredienti non vengono modificati automaticamente nel testo. Se hai domande sulle quantità di ingredienti per questa ricetta, non esitare a contattare i professionisti culinari di Betty Bossi:

Centro di cucina Betty Bossi
+41 (0) 44 209 18 33 (tariffa da rete fissa svizzera)
(dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 12.00)

Preimpasto

0.5c. farina di spelta
60ml acqua
1c.no sciroppo d'acero
1pacchetto lievito naturale in polvere (10 g)

Impasto

150g farina di grano saraceno o farina di segale
350g farina di spelta integrale
35g fiocchi di quinoa
1.5c.ni sale
3dl acqua tiepida
50g semi di girasole
1c. papavero

Forma & guarnizione

25g semi di girasole
1c. papavero o sesamo

Ecco come fare

Preimpasto

Mescolare tutti gli ingredienti, far riposare il composto per ca. 1 1/2 h. finché si formeranno delle piccole bolle d’aria sulla superficie.

Impasto

In una terrina capiente mescolare la farina, i fiocchi di quinoa e il sale. Unire il preimpasto e l’acqua, lavorare il tutto legando bene gli ingredienti, quindi continuare a impastare per ca. 5 min. fino a ottenere una pasta morbida e liscia. Incorporare i semi di girasole e di papavero e impastare bene ancora una volta. Sistemare l’impasto in una terrina, coprirlo con un panno umido e lasciarlo riposare a temperatura ambiente per ca. 6 h e mezza fino a quando sarà raddoppiato di volume.

Forma & guarnizione

Impastare ancora una volta la pasta su un piano di lavoro spolverato di farina. Ricavare 8 palline, appiattirle leggermente e disporle su una placca rivestita con carta da forno. Spennellare i panini con l’acqua e cospargerli con i semi di girasole e papavero o sesamo. Con un coltello incidere leggermente la superficie a forma di croce.

In forno

Cuocere per ca. 10 min. nella parte inferiore del forno preriscaldato a 220 °C. Abbassare la temperatura a 180 °C e ultimare la cottura per ca. 18 min.

Sfornare i panini e lasciarli raffreddare sul piano della cucina. Sono ottimi da gustare con marmellata fatta in casa, burro nocciola, frutta, pesto, hummus o con una qualsiasi crema da spalmare.

Buono a sapersi
Conservabilità ca. 3 giorni in un sacchetto per il pane.

I nostri consigli

Ricette simili

Effettua il login.

Ora con il tuo ID Supercard puoi accedere a FOOBY in modo semplice e veloce, utilizzarne tutte le funzioni e coglierne i vantaggi.

Seleziona i libri di cucina:

Questo ricettario esiste già.

Vuoi rimuovere completamente questo contenuto?

Sei sicuro/-a di voler rimuovere questi contenuti dai tuoi ricettari?

Salvataggio avvenuto con successo!

Qualcosa è andato storto durante il salvataggio!