Pancake vegani limone e mirtilli

Pancake vegani limone e mirtilli

tempo totale: 35 min. | preparazione: 35 min.
vegano, senza lattosio
Valori nutrizionali / pezzo: 125 kcal
, Grassi: 3 g
, Carboidrati: 25 g
, Proteine: 2 g

Un brunch strepitoso contribuisce a rendere il finesettimana un po’ più speciale. Se durante il week-end non ho niente d’urgente da sbrigare mi piace alzarmi con calma, bermi un caffè e poi prepararmi in tutta tranquillità qualcosa di sfizioso per colazione. Leggerissimi, soffici e dal delicato aroma di bacche e limone, questi pancake sono anche vegani al 100%! L’aggiunta dei mirtilli che, con il loro aroma intenso provocano piccole «esplosioni di gusto» in bocca, promette un’esperienza del gusto del tutto unica. Ottimi abbinati a semplici bacche sciroppate preparate con tre soli ingredienti e servite con frutta fresca!

Ci vogliono

6 pezzo

Nota:


Attenzione: se modifichi tu le quantità, la ricetta potrebbe non riuscire alla perfezione. Le quantità e i tempi di cottura degli ingredienti non vengono modificati automaticamente nel testo. Se hai domande sulle quantità di ingredienti per questa ricetta, non esitare a contattare i professionisti culinari di Betty Bossi:

Centro di cucina Betty Bossi
+41 (0) 44 209 18 33 (tariffa da rete fissa svizzera)
(dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 12.00)

Bacche sciroppate

200g mirtilli o di blueberry (freschi o surgelati)
1c. sciroppo d'acero
4c. acqua

Pancake

100g farina integrale
1c. Maizena
1c.no lievito in polvere
3c. sciroppo d'acero
1c.no aceto di mele
115ml bevanda all'avena
½ limone bio, solo la scorza grattugiata
50g mirtilli o di blueberry (freschi o surgelati)
olio per friggere

Ecco come fare

Bacche sciroppate

In un pentolino portare a bollore le bacche con lo sciroppo d'acero e l’acqua, cuocerle a fuoco medio per alcuni minuti e poi far raffreddare la composta.

Pancake

In una terrina mischiare la farina con la maizena e il lievito. In un’altra terrina mescolare bene lo sciroppo d’acero con l’aceto, il drink di latte d’avena e la scorza di limone. Unire alla farina, mescolare bene il tutto e incorporare le bacche. In una padella antiaderente scaldare un filo d’olio. Ridurre la fiamma e versare ca. 4 c. di pasta per volta in modo da ottenere alla fine 3 pancake. Quando i lati inferiori sono cotti e si staccano da soli, girare i pancake e cuocerli sull'altro lato, coprirli e tenerli in caldo. Preparare subito i 3 pancake rimanenti, procedendo in maniera analoga. Impiattare i pancake con le bacche sciroppate e decorarli a piacere con bacche fresche.

I nostri consigli

Ricette simili

Effettua il login.

Ora con il tuo ID Supercard puoi accedere a FOOBY in modo semplice e veloce, utilizzarne tutte le funzioni e coglierne i vantaggi.

Seleziona i libri di cucina:

Questo ricettario esiste già.

Vuoi rimuovere completamente questo contenuto?

Sei sicuro/-a di voler rimuovere questi contenuti dai tuoi ricettari?

Salvataggio avvenuto con successo!