Grigliare sul fuoco o con la griglia elettrica

Esistono diversi modi per preparare i tuoi cibi alla griglia. La griglia a carbone è un classico e per chi ama il fuoco vivo e il fumo con quell’odore acre ma delizioso, è l’unico modo autentico. Le alternative a gas o con griglia elettrica non sono tuttavia da meno e offrono notevoli vantaggi. Anche nel caso della griglia a gas si cucina in presenza di una fiamma che però produce meno fumo; l’accensione della griglia a gas è inoltre istantanea, in quanto non bisogna precedentemente approntare le braci. La griglia elettrica ha le stesse caratteristiche e non produce praticamente alcun fumo, il che la rende l’ideale per grigliare anche sul balcone. La griglia elettrica ha inoltre il vantaggio di permettere la regolazione del calore e garantire così una temperatura costante nel tempo.

D’inverno al posto della griglia puoi utilizzare una bistecchiera, che darà comunque a carne, pesce o verdure le caratteristiche striature della griglia. Grigliare è inoltre un metodo di cottura che, rispetto ad esempio ad arrostire, richiede l’uso di una quantità di grassi minore.

Consiglio FOOBY Consiglio FOOBY

Con la griglia a carbone è possibile nonché consigliabile creare delle zone con diverse intensità di calore, posizionando più carbone in alcune parti e meno in altre. Una zona può essere lasciata senza carbone in modo da poterci adagiare i cibi già cotti mantenendoli al caldo grazie al calore indiretto, ma anche per cuocere i cibi che non richiedono temperature molto elevate.

Grigliare la carne: croccante fuori, tenera dentro

Cuocere le salsicce alla griglia lascia poco margine di errore: è sufficiente infatti continuare a girarle finché non raggiungono una croccante doratura. Braciole, bistecche o cotolette necessitano, invece, di qualche accorgimento in più. Innanzitutto togli la carne dal frigo un po’ prima di cuocerla, in modo che non impieghi poi troppo tempo a cuocersi all’interno. In genere, la carne più grassa è la migliore da cuocere alla griglia, in quanto resta più succosa.

Puoi ottenere un effetto analogo con una marinatura, che mantiene la carne più umida e che puoi continuare a spennellare anche durante la cottura. Fai però attenzione a non far gocciolare una quantità troppo elevata di marinatura sulla griglia per non incorrere in fiammate improvvise che potrebbero bruciare i tuoi cibi.

Grigliare il pesce: trucchi e suggerimenti

Se vuoi grigliare dei filetti di pesce, posizionali su una piastra da griglia o avvolgili nell’alluminio, perché, essendo particolarmente teneri e delicati, potrebbero disfarsi al momento di girarli e cadere sulle braci. In ogni caso, per girare il pesce, faresti bene ad usare una spatola da cucina o una apposita per griglia. Tra i pesci più adatti da cuocere interi sulla griglia ci sono senza dubbio l’orata, la trota e la spigola. Prima di cuocerli fai attenzione a sgrassare sia la pelle che la griglia, per evitare che il pesce si incolli. Esistono anche delle apposite pinze per pesce alla griglia che puoi utilizzare per facilitarti nel girare il pesce per cuocerlo su entrambi i lati.

Se vuoi dare ancora più sapore al tuo pesce alla griglia, spennellalo con una marinatura semplice, preparata con olio e alcune erbe. Puoi anche farcire il pesce con fettine di limone, erbe e aglio. Visto che i tempi di cottura del pesce sono molto brevi e per evitare che si asciughi troppo, devi porre la griglia più in alto di quanto non faresti per la carne, in modo che il pesce non sia a diretto contatto con le braci.

Grigliare le verdure: idee per i vegetariani

Oltre alla carne e al pesce, ci sono molti altri cibi che si possono grigliare. Ecco alcuni suggerimenti per i vegetariani e per chi è alla ricerca di un contorno prelibato.

·         Peperoni, zucchine, mais, patate, cipolle ecc. possono essere infilati su uno spiedo, in modo da non cadere sotto la griglia.

·         Puoi grigliare insieme feta, pomodori e cipolle condendoli con delle spezie e avvolgerli in un foglio di alluminio che porrai direttamente sulla griglia.

·         Puoi cucinare il tofu marinato con spezie a tuo piacimento.

·         Griglia una focaccia farcita con formaggio e verdure.

·         Frutta come ananas, fragole o anguria, se grigliata, forma una crosticina caramellata e sprigiona un profumo intenso.

Effettua il login.

Ora con il tuo ID Supercard puoi accedere a FOOBY in modo semplice e veloce, utilizzarne tutte le funzioni e coglierne i vantaggi.

Seleziona i libri di cucina:

Questo ricettario esiste già.

Vuoi rimuovere completamente questo contenuto?

Sei sicuro/-a di voler rimuovere questi contenuti dai tuoi ricettari?

Salvataggio avvenuto con successo!

Qualcosa è andato storto durante il salvataggio!