Insalata di cavolo riccio con patate dolci e barbabietole

Insalata di cavolo riccio con patate dolci e barbabietole

tempo totale: 1 h 10 min. | preparazione: 40 min.
vegano, senza lattosio, senza glutine
Valori nutrizionali / persone: 779 kcal
, Grassi: 45 g
, Carboidrati: 66 g
, Proteine: 24 g

Non venitemi a dire che l’insalata è un piatto triste. Certo, non è che un’insalata verde scondita sia il massimo della vita, ma come per fortuna spesso accade in cucina, il bello di creare nuovi abbinamenti di sapori sta nel lasciarsi ispirare dalla fantasia, senza farsi imbrigliare dalle regole. Personalmente sono una fan sfegatata delle insalate di cavolo riccio. Il segreto per rendere la sua foglia, solitamente duretta, un tantino più morbida e delicata senza farle perdere croccantezza è far penetrare il condimento all’interno, massaggiandola delicatamente per 2-3 min. Se dedicherai altrettante attenzioni anche alle restanti fasi della preparazione, otterrai in men che non si dica un piatto fatto col cuore che ti farà sentire al settimo cielo!

Ci vogliono

2 persone

Nota:


Attenzione: se modifichi tu le quantità, la ricetta potrebbe non riuscire alla perfezione. Le quantità e i tempi di cottura degli ingredienti non vengono modificati automaticamente nel testo. Se hai domande sulle quantità di ingredienti per questa ricetta, non esitare a contattare i professionisti culinari di Betty Bossi:

Centro di cucina Betty Bossi
kochen@bettybossi.ch

Barbabietole

350 g barbabietole crude, tagliata a dadini di ca. ½ cm
1 c.no sciroppo d'acero
2 c.ni olio di sesamo tostato
¼ c.no sale dell'Himalaya
un po’ di pepe

Dressing

1 arancia bio, un po' di buccia grattugiata e 3 c. di succo
1 limetta, tutto il succo
2 c. crema di mandorle bianca
3 c.ni olio di sesamo tostato
1 c. sciroppo d'acero
½ c.no fiocchi di chili
un po’ di sale dell'Himalaya
un po’ di pepe

Patate dolci

400 g patate dolci, sbucciate, a pezzi
80 g mandorle sgusciate, tostate, tritate grossolanamente

Insalata

300 g cavolo riccio lavato, pronto all'uso, foglie spezzettate grossolanamente
150 g lamponi surgelati, scongelati
Acquista ingredienti online

Ecco come fare

Barbabietole

In un recipiente mescolare le barbabietole con lo sciroppo d'acero e l’olio, condire e sistemare su una placca foderata con carta da forno.

Cuocere per ca. 30 min. nella parte centrale del forno preriscaldato a 180 °C. Sfornare e lasciar intiepidire un po’.

Dressing

Mescolare la scorza e il succo d’arancia con tutti gli ingredienti fino ai fiocchi di chili compresi e condire.

Patate dolci

Tritare le patate dolci nel cutter o nel bicchiere del mixer fino a ridurle della grandezza di un chicco di riso. Riscaldarle in una padella antiaderente con 2 c. di dressing e rosolarle a fuoco medio per ca. 10 min. Versarle in un recipiente e lasciarle intiepidire. Incorporare quindi le mandorle.

Insalata

In un’insalatiera mescolare il cavolo riccio con il restante dressing fino a quando il cavolo è morbido. Unire le patate dolci e le mandorle e distribuirle sui piatti. Cospargere con la barbabietola e guarnire con i lamponi.

Buono a sapersi
Suggerimento Per la versione un po’ più light, al posto delle patate dolci puoi utilizzare anche carote o zucca Butternuss oppure metà patata dolce e metà carota/zucca Butternuss.
Suggerimento Se non ami l’aroma dell’arancia nelle insalate la puoi sostituire con la limetta o con il limone.

I nostri consigli

Ricette simili

Effettua il login!

Accedi subito a FOOBY con il tuo ID Supercard in modo semplice e veloce. Salva la lista della spesa su tutti gli apparecchi e scopri tutti gli altri vantaggi!

La ricetta è stata salvata con successo nella tua lista della spesa su myFOOBY.

Purtroppo si è verificato un errore. Il salvataggio della lista della spesa non è riuscito.

Effettua il login.

Ora con il tuo ID Supercard puoi accedere a FOOBY in modo semplice e veloce, utilizzarne tutte le funzioni e coglierne i vantaggi.

Seleziona i libri di cucina:

Vuoi rimuovere completamente questo contenuto?

Sei sicuro/-a di voler rimuovere questi contenuti dai tuoi ricettari?

Salvataggio avvenuto con successo!