UOVO: VENIAMO AL SODO

Le uova si possono far bollire, cuocere in forno, arrosto, affogate, trasformare in salsa, sciogliere nella minestra o utilizzare per spennellare i biscotti. E, volendo, anche mangiare crude. Ma per favore, che siano fresche. Che aspetto ha l’interno di un uovo? Qualche nozione sulle uova ci aiuta a conoscerle meglio.

Non c’è un uovo uguale all’altro

Il colore marrone o bianco dell’uovo non dipende dal colore del piumaggio, bensì dalla razza della gallina. Le razze di galline con barbule rosse, p. es., depongono uova marroni. Marrone o bianco, una gallina depone quasi ogni giorno un uovo.

Uova grandi, uova piccole

< 50 g uovo piccolo (S)
51 - 65 g uovo normale (M)
> 66 g uovo grande (L)

Le uova di gallina possono anche pesare più di 70 g (XL) o anche essere piccolissime e pesare appena 45 g.

Durata di conservazione Durata di conservazione

Per i primi 20 giorni da quando è stato deposto l’uovo può essere conservato a temperatura ambiente. Successivamente va tenuto in frigorifero e consumato entro breve tempo. Le uova sbattute si conservano in frigorifero per due giorni.

Codice delle uova

Su ogni uovo svizzero è riportato un codice che ne permette la tracciabilità dall’origine fino all’azienda agricola. Per ulteriori informazioni digitare semplicemente il codice su eiag.ch.

- Tipo di allevamento:
0 = Bio
1 = All’aperto
2 = A terra
3 = In gabbia, in batteria

 

- Origine: CH = Svizzera

- N° del produttore

- Data di deposizione

LA COTTURA PERFETTA

Una cottura prolungata colora il bordo del tuorlo di verdeazzurro, ma la qualità e il gusto restano invariati.

Prima di essere cotte, le uova dovrebbero essere a temperatura ambiente e coperte con tre quarti di acqua una volta in pentola. Raggiunto il punto di ebollizione, immergere con attenzione le uova nell’acqua e proseguire la cottura lasciando sobbollire.

Un gran piacere: tra il 7° e il 14° giorno da quando è stato deposto l’uovo è al meglio del gusto.

IL VIDEO ILLUSTRATIVO: LA COTTURA PERFETTA

Cuocere le uova non è mai stato così facile

CURIOSITÀ SULL’UOVO

  • Il tuorlo contiene più proteine rispetto all’albume e ha un apporto energetico otto volte superiore. E il mito del colesterolo «cattivo» nell’uovo rimane difficile da sfatare. Il punto è che le uova ne contengono sì molto, ma non incide sul livello di colesterolo nel sangue.
  • Il guscio presenta molti piccoli pori attraverso i quali possono penetrare odori esterni. Così le uova tenute accanto ai tartufi avranno un sottile aroma di tartufo.
  • Forare o non forare l’uovo prima di cuocerlo? Risposta: non fa alcuna differenza.
  • È solo al livello del mare che l’acqua bolle esattamente a 100° C. In montagna il punto di ebollizione è più basso. Questo significa che chi vuole cucinarsi un uovo sodo a St. Moritz (1882 m s.l.m.) deve mettere in conto qualche secondo in più. Su vette a oltre 7000 m di quota la missione diventa ancora più ardua: sul Monte Everest si coagulerebbe però solo il tuorlo, l’albume no.

Related Tags

Ricette adatte

Consigli adatti

Contenuti adatti

Effettua il login.

Ora con il tuo ID Supercard puoi accedere a FOOBY in modo semplice e veloce, utilizzarne tutte le funzioni e coglierne i vantaggi.

Seleziona i libri di cucina:

Questo ricettario esiste già.

Vuoi rimuovere completamente questo contenuto?

Sei sicuro/-a di voler rimuovere questi contenuti dai tuoi ricettari?

Salvataggio avvenuto con successo!