Plantaginacee: i semi di psillio

Per semi di psillio si intendono i semi di alcune specie di piante appartenenti alla famiglia delle plantaginacee: la plantago ovata, la plantago afra e la plantago indica. Il colore di questi semi varia dal marrone chiaro al marrone scuro. La tipologia di semi più diffusi in Svizzera è quella indiana, ossia la plantago ovata. Queste piante hanno la loro origine in Nord Africa e nel Sud Est Asiatico e hanno tante proprietà speciali.

Food Facts Food Facts

I semi di psillio

Famiglia

Plantaginacee

Calorie

272 kcal per 100 g

Valori nutrizionali

1,7 g di carboidrati, 62,5 g di fibre, 8 g di grassi, 17 g di proteine per 100 g

Stagionalità

Tutto l’anno

Conservazione

In un luogo asciutto, al riparo dalla luce a una temperatura ambientale dai 18 ai 22 °C

Durata

Fino a due anni

I semi più amati vengono dall’India

La plantago ovata è una pianta erbacea annuale, la cui altezza va dai 2 ai massimo 10 centimetri. Cresce da gennaio ad aprile, si nutre assorbendo le sostanze dal terreno e ha bisogno di molta luce solare. Le foglie, molto vicine alla terra, creano tutte insieme una forma simile a quella di una grande rosa; dalle sue estremità si elevano dei piccoli fusti su cui nascono dei fiori, quasi sempre bianchi e assomiglianti a delle spighe. È dai fiori che vengono estratti i semi. Questa pianta oggi è coltivata principalmente in India e in Pakistan.

I semi di psillio: una fonte di fibre

I semi di psillio riscuotono molto successo; di questo alimento viene apprezzata persino la cuticola esterna, ma possono essere consumati anche per intero. Dato che questi piccoli semi, se a contatto con l’acqua, aumentano il loro volume di circa 15 volte vengono spesso impiegati in prodotti da forno privi di glutine come ad esempio torte o impasti per la pizza, in qualità di agglutinanti. Da soli non hanno molto sapore, ma sono ricchi di fibre e saziano a lungo. Ad ogni modo, i valori nutritivi dei semi di psillio sono eccellenti: contengono pochissime calorie e pochi grassi, ma una grande quantità di proteine che aiuta a mantenere una buona massa muscolare.

Come fare il pane ai semi di psillio: veloce e low-carb

Data la loro bassa percentuale di carboidrati, i semi di psillio sono ideali nelle ricette low-carb. Puoi preparare, ad esempio, un gustoso pane ai semi di psillio: per la base basta mescolare 4 uova, 150 grammi di formaggio magro cremoso, 1 cucchiaino di lievito in polvere, 1 cucchiaio di semi o di cuticola di psillio, 2 cucchiai di crusca, 4 cucchiai di fiocchi d’avena e un cucchiaino di sale. Successivamente aggiungi 150 grammi di noci e semi come ad esempio, noci, nocciole, semi di lino o semi di girasole. Versa il composto in una teglia imburrata e lascialo cuocere al forno con accensione sopra e sotto, a 160 °C per 45, massimo 60 minuti.

I semi di psillio: validi aiutanti per una digestione regolare

Se soffri spesso di cattiva digestione, allora dovresti provare ad aggiungere una manciata di semi di psillio al muesli o allo yogurt. A contatto con una sostanza fluida, i semi si gonfiano e formano una sorta di gel che, con la sua consistenza viscosa, aiuta il funzionamento del tratto gastrointestinale. I semi di psillio fungono da nutrimento per la flora intestinale, favorendone la prolificazione. In questo modo, i semi e la cuticola di psillio aiutano la guarigione in caso di fastidi all’apparato digerente.

Il giusto dosaggio dei semi di psillio

Alcune volte questi semi interferiscono con il funzionamento delle medicine, per questo motivo sarebbe meglio assumerli con circa mezz’ora di distanza l’uno dall’altro. La dose giornaliera consigliata è di circa 10–14 grammi. Bada però a bere molto, circa 200 millilitri d’acqua ogni 10 grammi di semi, altrimenti potrebbero non rilasciare tutte le loro proprietà, e al contrario, invece causare blocchi intestinali.

Effettua il login.

Ora con il tuo ID Supercard puoi accedere a FOOBY in modo semplice e veloce, utilizzarne tutte le funzioni e coglierne i vantaggi.

Seleziona i libri di cucina:

Questo ricettario esiste già.

Vuoi rimuovere completamente questo contenuto?

Sei sicuro/-a di voler rimuovere questi contenuti dai tuoi ricettari?

Salvataggio avvenuto con successo!

Qualcosa è andato storto durante il salvataggio!