Le nocciole: intere, tritate o macinate

Le nocciole sono deliziose e nutrienti sia come spuntino, che nei dolci. Infatti puoi gustarle in tanti modi: intere e appena sgusciate, tostate, tritate o macinate. Purtroppo a causa dell’istamina contenuta al loro interno, questi piccoli frutti scuri possono causare reazioni allergiche; è possibile inoltre che causino un’allergia crociata negli individui che soffrono di allergia ai pollini. Piccolo consiglio: se le nocciole vengono scaldate molto, ad esempio se tostate in forno, ci sono meno probabilità che provochino delle reazioni allergiche.

Foodfacts Foodfacts

Le nocciole

Famiglia

Betulacee

Kalorien

645 kcal per 100 g

Valori nutrizionali

6,9 g di carboidrati, 9,7 g di fibre, 59,5 g di grassi, 15,2 g di proteine per 100 g

Stagionalità

Da settembre a gennaio

Conservazione

In un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce

Durata

Nocciole secche, intere e con la buccia, fino a un anno

Le nocciole: origine e consigli

Le nocciole sono originarie dell’Europa e dell’Asia Minore; oggi vengono coltivate anche negli Stati Uniti e in Asia. Le nazioni che maggiormente esportano nocciole sono la Turchia e l’Italia; in Europa centrale invece vengono coltivate poco e solo per il commercio. Il tempo della raccolta inizia, a seconda delle condizioni climatiche, a settembre o a ottobre, dopodiché le nocciole vengono esportate in tutto il mondo.

Quando acquisti questi piccoli frutti e vuoi controllare se sono freschi oppure no, prova a scuoterli: se senti che la nocciola si muove all’interno del suo guscio, allora vuol dire che già è troppo vecchia. Quando sono fresche, invece, aderiscono perfettamente alla buccia. Le nocciole secche non sgusciate possono essere conservate molti mesi, ma devono essere protette dal calore e dall’umidità. I frutti macinati, tritati o sgusciati non possono essere conservati tanto a lungo poiché tendono ad ammuffire.

Le nocciole: da gustare sia dolci che salate

Le nocciole non vanno soltanto sgranocchiate: sono perfette anche in molte prelibatezze come il cioccolato, il gianduia o i croccanti; macinate o tritate sono anche un ingrediente fondamentale per torte e biscotti. Questi frutti non sono squisiti soltanto nei dolci: per un maggiore apporto di proteine, sali minerali e vitamine puoi spargere un pugno di nocciole macinate sull’insalata, preparare un condimento con l’olio di nocciole oppure addolcire una salsa piccante con una crema di nocciole. Il liquore alle nocciole, invece con il suo aroma delicato, è un modo perfetto per concludere la cena.

Se desideri iniziare la tua giornata con pane e crema di nocciola, puoi pensare di prepararla semplicemente in casa, mescolando nocciole, latte di soia aromatizzato alla vaniglia, un po’ di margarina, amido di mais e sciroppo d’agave. Puoi rendere la tua crema ancora più raffinata con un po’ di vanillina, polvere di cacao o farina di carruba.

Buono a sapersi: le nocciole tostate assumono un sapore più marcato. Basta disporle su una teglia e tenerle in forno per circa 10 minuti; trascorso questo tempo sarà anche molto più facile sgusciarle ed eliminare la sottile pellicola scura che le avvolge, basta strofinarle con un panno.

Le nocciole: vitamina E e acidi grassi insaturi

Così come le noci, le noci di macadamia e le noci pecan anche le nocciole hanno la fama di essere uno spuntino che fa molto bene alla salute. Nonostante le nocciole abbiano tante calorie e molti grassi, contengono anche vitamine e sali minerali. Ad esempio, il loro contenuto di vitamina E è molto più alto rispetto a quello delle altre noci; inoltre le nocciole apportano al corpo anche calcio, fosforo, ferro e lecitina che aiuta la capacità di concentrazione. Per di più le nocciole hanno anche un’alta percentuale di acidi grassi insaturi e fibre.

Effettua il login.

Ora con il tuo ID Supercard puoi accedere a FOOBY in modo semplice e veloce, utilizzarne tutte le funzioni e coglierne i vantaggi.

Seleziona i libri di cucina:

Questo ricettario esiste già.

Vuoi rimuovere completamente questo contenuto?

Sei sicuro/-a di voler rimuovere questi contenuti dai tuoi ricettari?

Salvataggio avvenuto con successo!