Il latte di riso: valori nutrizionali e informazioni generali

Se la maggioranza delle varianti di latte vegetale è per te troppo densa e dal sapore troppo poco dolce, allora il latte di riso ti piacerà. È utile ricordare che, come le altre bevande vegetali comunemente chiamate «latte», andrebbe più correttamente chiamato bevanda di riso. Grazie al suo sapore dolce e alla sua consistenza particolarmente liquida, si presta alla preparazione di dolci e dessert. Anche per le macchine del caffè, il latte di riso è più adatto di altre varietà di latte vegetale alla preparazione di cappuccini o altre bevande con una guarnizione di spuma di latte. Se da un lato il latte di riso contiene pochissime fibre e ha un contenuto di carboidrati più alto rispetto ad altre bevande vegetali, fornisce dall’altro molte energie ed è quindi perfetto per la colazione.

Food Facts Food Facts

Il latte di riso

Calorie

48 kcal per 100 ml

Valori nutrizionali

9 g di carboidrati, 0,5 g fibre, 2,5 g di grassi, 0,5 g di proteine per 100 ml

Stagionalità

Disponibile tutto l’anno

Conservazione

In frigorifero

Durata

A confezione aperta, circa 1 settimana

Il latte di riso: metodo di produzione e particolarità

Per la produzione del latte di riso si utilizza il riso integrale, macinato e poi cotto in acqua. Successivamente il riso viene rimestato, fase in cui gli amidi presenti nel riso si trasformano in zuccheri. La massa cremosa così ottenuta viene quindi fatta fermentare, poi filtrata e infine emulsionata con olio vegetale. Alcuni produttori aggiungono a questa preparazione anche zucchero e sale. Il latte di riso di per sé non contiene molti principi nutritivi e viene per questo spesso arricchito con vitamine e sali minerali, in particolare con il calcio.  

Proprio per via del suo basso contenuto di nutrienti, il latte di riso non è molto consigliato per l’alimentazione dei neonati. Al contrario è invece perfetto per la preparazione di dolci e pietanze vegane o vegetariane, con il suo aroma dolcemente profumato. Il latte di riso è il latte vegetale più adatto per chi soffre di intolleranze: costituisce infatti un’ottima alternativa al latte vaccino per chi soffre di intolleranza al lattosio o al glutine ed è spesso ben tollerato anche da chi è allergico alle proteine della soia e quindi al latte di soia.

Il riso viene coltivato praticamente in tutto il mondo e di conseguenza anche il latte di riso è molto diffuso; quello in vendita sugli scaffali dei supermercati in Svizzera, ad esempio, viene prodotto per la maggior parte in Italia o in Spagna, ma in generale questa variante di latte vegetale è ormai reperibile in tutto il mondo. Il latte di riso senza additivi contiene circa 48 calorie, che aumentano se il latte contiene zuccheri aggiunti.

Il latte di riso: ideale per i golosi

Il sapore dolce del latte di riso è davvero accattivante. Emana un delicato aroma di riso ed è la base perfetta per la preparazione di moltissimi piatti prelibati: puoi utilizzarlo esattamente come il latte vaccino per la preparazione di dolci e dessert, ma con dei piccoli accorgimenti: se stai preparando un dessert cremoso, come ad esempio un budino o una crema alla vaniglia, aggiungi al latte di riso del burro di cocco o della margarina. Dato il suo sapore tendente al dolce, combinalo con degli ingredienti non esageratamente dolci di per sé, come il caffè, il muesli o il cacao amaro: aggiunto a questi ingredienti il latte di riso apporta la giusta componente dolce e li completa meravigliosamente. Prova le nostre ricette con il latte di riso.

Effettua il login.

Ora con il tuo ID Supercard puoi accedere a FOOBY in modo semplice e veloce, utilizzarne tutte le funzioni e coglierne i vantaggi.

Seleziona i libri di cucina:

Questo ricettario esiste già.

Vuoi rimuovere completamente questo contenuto?

Sei sicuro/-a di voler rimuovere questi contenuti dai tuoi ricettari?

Salvataggio avvenuto con successo!

Qualcosa è andato storto durante il salvataggio!