Il mango: alcune informazioni

Il mango è il frutto di una pianta sempreverde che cresce nelle zone tropicali. La varietà più conosciuta in Europa è quella dalla buccia color giallo-arancio. Esistono oltre 1’000 diverse varietà di questo frutto, alcune delle quali presentano frutti maturi di color verde brillante. Per quanto ne esistano di così tanti tipi diversi, tutte le tipologie di mango hanno in comune un alto contenuto di beta-carotene, una polpa succosa e un sapore dolce e piacevole.

Sbucciare un mango sembra un’impresa complicata, ma con l’aiuto di un piccolo trucco diventa facile e veloce. Per prima cosa taglia il mango lateralmente a destra e a sinistra del seme, ovvero il più vicino possibile a quest’ultimo. Poi, con l’aiuto di un bicchiere, sbuccia le fette laterali così ottenute in questo modo: ponendo il bordo del bicchiere tra la buccia e la polpa e facendo scivolare la buccia all’esterno e la polpa all’interno. A questo punto potrai tagliare facilmente il mango a fettine o a cubetti.

Food Facts Food Facts

Il mango

Famiglia

Anacardiacee

Calorie

Da 50 a 60 kcal per 100 g

Valori nutrizionali

13 g di carboidrati, 1,7 g di fibre,
0,2 g di grassi, 0,8 g di proteine per 100 g

Stagionalità

Disponibile tutto l’anno da diverse zone di produzione

Conservazione

Atemperatura ambiente, non in frigorifero

Durata

I frutti maturi andrebbero consumati immediatamente, quelli ancora acerbi vanno lasciati maturare per alcuni giorni

Il mango: origini, maturazioni e proprietà salutari

Il mango è un frutto originario dell’India, dove, come testimoniato da antichi manoscritti, viene coltivato da oltre 4000 anni. Oggi tuttavia la produzione è estesa anche agli Stati Uniti, all’Africa, a diversi paesi del Sudest asiatico e al sud della Spagna. Tra settembre e novembre nei negozi svizzeri è possibile trovare mango europei, anche se la gran parte della distribuzione è rappresentata da frutti provenienti dal Perù e dal Brasile.

L’albero del mango, le cui foglie nel corso della crescita passano da un color salmone al verde scuro, predilige di norma i climi caldi. Esistono tuttavia più varietà che possono adattarsi a climi diversi. Per tutti i tipi la maturazione dura dai tre ai sei mesi.

Il frutto del mango è maturo quando la buccia cede leggermente alla pressione delle dita, il picciolo sporge verso l’esterno e il frutto emana il suo caratteristico profumo dolce. Anche la presenza di piccole macchie scure sulla buccia sono indice di un frutto maturo. Al contrario, se annusando il mango si percepisce una fragranza alcolica, il frutto è ormai oltre la fase di maturazione e non più buono.

Le dimensioni del mango possono variare molto: possono avere la grandezza di una prugna o raggiungere fino a 2 chili di peso. La maggior parte dei mango è ovale e sta bene in una mano. Il mango contiene molte sostanze preziose dal punto di vista nutrizionale, come la vitamina C, importante per l’efficienza del sistema immunitario, e il beta-carotene, presente nel mango in quantità superiori a quasi ogni altro frutto.

Per i tuoi piatti dolci e salati: il mango in cucina

Il mango si può consumare sia crudo che cotto. Ridotto in purea è un ingrediente molto amato per la preparazione di frullati, salse, dolci e sorbetti. Mango, banana o ananas e un po’ di succo d’arancia passati nel mixer sono perfetti per un drink rinfrescante; il mango tagliato a cubetti regalerà, invece, alla tua macedonia quel tocco in più.

La cucina indiana prevede spesso il mango come ingrediente per le sue ricette salate – sia per la preparazione di chutney che di zuppe e insalate. Un classico di questa cucina è il curry con mango: decine e decine di ricette prevedono questo dolce frutto abbinato a carne o tofu e alle immancabili spezie indiane. L’abbinamento tra il sapore piccante del curry e quello dolce del mango è una delizia da provare.

Related Tags

Ricette con il mango

Effettua il login.

Ora con il tuo ID Supercard puoi accedere a FOOBY in modo semplice e veloce, utilizzarne tutte le funzioni e coglierne i vantaggi.

Seleziona i libri di cucina:

Questo ricettario esiste già.

Vuoi rimuovere completamente questo contenuto?

Sei sicuro/-a di voler rimuovere questi contenuti dai tuoi ricettari?

Salvataggio avvenuto con successo!