Cicorino caramellato con kañiwa

Cicorino caramellato con kañiwa

tempo totale: 40 min. | preparazione: 40 min.
vegetariano, senza glutine
Valori nutrizionali / persone: 317 kcal
, Grassi: 19 g
, Carboidrati: 27 g
, Proteine: 7 g

Ci vogliono

4 persone

Nota:


Attenzione: se modifichi tu le quantità, la ricetta potrebbe non riuscire alla perfezione. Le quantità e i tempi di cottura degli ingredienti non vengono modificati automaticamente nel testo. Se hai domande sulle quantità di ingredienti per questa ricetta, non esitare a contattare i professionisti culinari di Betty Bossi:

Centro di cucina Betty Bossi
+41 (0) 44 209 18 33 (tariffa da rete fissa svizzera)
(dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 12.00)

Cicorino caramellato

2c. zucchero
0.5c. acqua
3c. aceto di mele
0.25c.no sale
un po’ di pepe
2c. burro
1 cicorino rosso, tagliato in 8 spicchi

Relish di limone

2c. olio d'oliva
1c. zucchero greggio
1c.no curcuma
un po’ di fiocchi di chili
1 limone bio, con la buccia a cubetti
2prese sale

Kañiwa

100g kaniwa
2dl acqua
0.25c.no sale
50g pistacchi, tritati grossolanamente
0.5c. Masala Coop Fine Food

Ecco come fare

Cicorino caramellato

In una padella capiente portare a bollore lo zucchero e l'acqua senza mescolare. Abbassare il fuoco e cuocere muovendo di tanto in tanto la padella avanti e indietro per ottenere un caramello scuro. Unire l’aceto, portare a bollore e condire. Aggiungere il burro e scioglierlo a fuoco basso, muovendo ripetutamente la padella. Unire il cicorino, arrostire per ca. 2 min. su ciascun lato.

Relish di limone

In una padella scaldare l'olio. Aggiungere lo zucchero greggio, la curcuma e i fiocchi di chili e tostare il tutto per ca. 1 min. Unire il limone e il sale, cuocere per ca. 2 min. e far intiepidire leggermente.

Kañiwa

Soffriggere la kañiwa in una casseruola ben calda per ca. 2 min. mescolando continuamente, quindi aggiungere l’acqua e il sale. Coprire e far sobbollire a fuoco basso per ca. 15 min. e sgocciolare bene. Unire i pistacchi e il masala e mescolare. Mettere la kañiwa in un coppapasta (ca. 8 cm di Ø) e premerla un po’. Servirla con cicorino e relish di limone.

Buono a sapersi
Indicazione Come la quinoa, anche la kañiwa appartiene alla famiglia delle chenopodiacee ed è spesso chiamata «baby quinoa» per i suoi minuscoli chicchi.

I nostri consigli

Ricette simili

Effettua il login.

Ora con il tuo ID Supercard puoi accedere a FOOBY in modo semplice e veloce, utilizzarne tutte le funzioni e coglierne i vantaggi.

Seleziona i libri di cucina:

Questo ricettario esiste già.

Vuoi rimuovere completamente questo contenuto?

Sei sicuro/-a di voler rimuovere questi contenuti dai tuoi ricettari?

Salvataggio avvenuto con successo!