Tartine di ravanelli con uovo in camicia e pesto.

Tartine di ravanelli con uovo in camicia e pesto.

tempo totale: 50 min. | preparazione: 50 min.
vegetariano
Valori nutrizionali / persone: 521 kcal
, Grassi: 30 g
, Carboidrati: 44 g
, Proteine: 16 g

Pane croccante, ravanelli rosolati nel burro e un uovo in camicia sono il segreto di queste tartine tanto rapide da preparare quanto squisite nonostante la loro semplicità. In questa ricetta si usa tutto del ravanello dalle foglie alla radice. I bulbi di questi messaggeri della primavera si rosolano in padella con un po' di miele e i semi di zucca. Con le foglie si prepara un pesto che servirà a guarnire le tartine.

Ci vogliono

4 persone

Nota:


Attenzione: se modifichi tu le quantità, la ricetta potrebbe non riuscire alla perfezione. Le quantità e i tempi di cottura degli ingredienti non vengono modificati automaticamente nel testo. Se hai domande sulle quantità di ingredienti per questa ricetta, non esitare a contattare i professionisti culinari di Betty Bossi:

Centro di cucina Betty Bossi
+41 (0) 44 209 18 33 (tariffa da rete fissa svizzera)
(dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 12.00)

Pesto di foglie di ravanello

2mazzetti ravanelli
2rametti aneto
2rametti menta piperita
1 spicchio d’aglio
4c. olio d'oliva
0.5 limone, solo il succo
sale e pepe, quanto basta

Tartine

un po’ di olio d'oliva
4fette pane (da ca. 80 g l'una)
2c. burro
3c. semi di girasole
1c.no miele
sale e pepe, quanto basta
1.5litro acqua
1dl aceto di vino bianco
4 uova

Impiattare

100g portulaca o insalata

Ecco come fare

Pesto di foglie di ravanello

Pestare nel mortaio o tritare nel cutter/mixer le foglie di ravanello (mettere da pare la radice) con l'aneto, la menta e l'aglio. Aggiungere l'olio a filo, mentre si frullano gli ingredienti. Unire al pesto il succo di limone, aggiustare di sale e pepe, mettere da parte.

Tartine

Scaldare il burro in una padella, dorare le fette di pane su entrambi i lati, quindi toglierle dal fuoco. Dividere in due o in quattro le radici a seconda della grandezza. Scaldare il burro nella padella precedentemente utilizzata e rosolarvi i rapanelli per alcuni minuti. Unire i semi di girasole e il miele, quindi aggiustare di sale e pepe. In una pentola portare a bollore l’acqua e l’aceto, quindi abbassare il fuoco e lasciar sobbollire. Rompere ogni uovo in una tazza diversa, farli scivolare uno alla volta delicatamente nell’acqua bollente, in cui avrete creato un vortice mescolando, e cuocere per ca. 4 min. Estrarre le uova con una schiumarola e farle sgocciolare.

Impiattare

Disporre i ravanelli sulle fette di pane. Aggiungere un uovo su ognuna e guarnire con il pesto. Impiattare con la portulaca o l'insalata in foglie.

Buono a sapersi
Suggerimento Quando acquistate i ravanelli, controllate che le foglie siano fresche e non troppo ruvide. In caso di ravanelli un po' avvizziti, fateli rinvenire con le foglie immergendoli in acqua ghiacciata per qualche minuto.
Conservazione Il restante pesto può essere conservato in frigorifero per qualche giorno ed è perfetto anche per impreziosire le salse per insalata.

How-tos

l’uovo in camicia

l’uovo in camicia

I nostri consigli

Ricette simili

Effettua il login.

Ora con il tuo ID Supercard puoi accedere a FOOBY in modo semplice e veloce, utilizzarne tutte le funzioni e coglierne i vantaggi.

Seleziona i libri di cucina:

Questo ricettario esiste già.

Vuoi rimuovere completamente questo contenuto?

Sei sicuro/-a di voler rimuovere questi contenuti dai tuoi ricettari?

Salvataggio avvenuto con successo!

Qualcosa è andato storto durante il salvataggio!