Il cibo unisce le persone

Con il suo blog «Eat Better Not Less» Nadia vuole dimostrare che mangiare sano non è per niente noioso! Le sue ricette devono essere uno spunto per crearne altre di semplici, salutari ma soprattutto appetitose, per portare in tavola colore e varietà.

Come nascono le tue creazioni culinarie?

Io penso con colori e immagini. Di solito ho in mente le pietanze così come le vedrò nel piatto ancora prima di cucinarle. E mi sembra di avere già assaggiato i diversi sapori, ancora prima di mettermi ai fornelli. Così posso capire se alcuni ingredienti stanno bene insieme oppure no. Alla fine il piatto è sempre un po' diverso, ma l'idea di base e i sapori nascono prima nella mia testa.

Quali ingredienti hai riscoperto negli ultimi tempi?

Oh, sono stata in viaggio di recente e ho scoperto tantissimi nuovi ingredienti interessanti, con i quali si può essere molto creativi. Dalle banane da cottura al mais bianco, passando per la granadilla, la cirimoia, la pitaya rossa e le spezie indiane.

Il condimento più importante nella tua cucina - oltre a sale e pepe? 

Dukkah alla Nadia! Si tratta di una miscela «variabile» di spezie, che contiene tra i 15 e i 25 ingredienti - a seconda di come mi sento in quel momento. È deliziosa e si abbina perfettamente a tutto ciò che è salato, e come diversivo è fantastica sul porridge o pietanze simili.

Qual è il tuo «happy soul food»? 

Paccheri fatti in casa o delle linguine un po' più spesse al nero di seppia con tanto aglio, buon olio d'oliva, pomodori datterini dolci e frutti di mare. Mhhhm, è una bontà sopraffina! Oppure un bel pezzo di pesce con un purè appetitoso e tante verdure di contorno. Inoltre: cioccolata calda alla Nadia d'inverno! Oh, e il Bahn Cuon vietnamita. Sono crêpes di riso cotte al vapore e farcite (io ci metto tofu e verdure) con una salsa a dir poco deliziosa. Potrei mangiarne a palate! E per finire in bellezza: gelato alla banana, ci sta sempre! 

E tu quali food blogger segui?

Su Instagram seguo volentieri @elsas_wholesomelife, @talinegabriel, @nourish_atelier, @gkstories e qualcun altro. Mi piace mettere insieme food e lifestyle. È bello quando si riesce a percepire la persona che c'è dietro e potersi identificare con lei.

 

Mi piacerebbe cucinare insieme a Jamie Oliver. Trovo che in lui si percepisca ancora la passione!

Nadia Damaso

Spirelli integrali con mousse di avocado e zucchine baby.
Crunch di mirtilli con gelato alla banana, arachidi e maca
Crostate di noci pecan con gelato alla noce di cocco e timo.

Ricette di nadia

La Storie di Nadia

Effettua il login.

Ora con il tuo ID Supercard puoi accedere a FOOBY in modo semplice e veloce, utilizzarne tutte le funzioni e coglierne i vantaggi.

Seleziona i libri di cucina:

Questo ricettario esiste già.

Vuoi rimuovere completamente questo contenuto?

Sei sicuro/-a di voler rimuovere questi contenuti dai tuoi ricettari?

Salvataggio avvenuto con successo!

Qualcosa è andato storto durante il salvataggio!